mercoledì 17 dicembre 2014

Corri per il verde... chiusura in bellezza


Domenica scorsa, con l'ultima tappa del circuito Corri per il Verde, ho chiuso l'anno agonistico 2014.
Nei prossimo giorni farò un bilancio più preciso del mio 2014 sportivo, ma intanto posso dire che gli obiettivi che mi ero fissato sono stati raggiunti.
Fissare obiettivi sfidanti e stimolanti, ma raggiungibili al limite delle proprie possibilità, è una delle doti più importanti per uno sportivo, a qualunque livello.
Puntavo al podio di categoria per questa competizione, ed il podio è arrivato, nonostante abbia dovuto saltare la prima tappa.
Anche in questo caso, all'impegno ed alle capacità, si è aggiunto quel pizzico di culo indispensabile per ottenere il massimo risultato possibile...
L'ultima tappa è stata la più dura ed ho faticato più delle altre, ma va bene così.
Nel 2015 alzerò ancora un pochino l'asticella...
Sarà il mio ultimo anno da MM40 (M1 nel triathlon), il tempo sta passando velocemente, ma posso ancora provare a migliorarmi... vedremo.

8 commenti:

  1. sempre più in altoooooo!
    you are very tost :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti Fabio. Che propositi hai per il 2015?

    RispondiElimina
  3. Grazie Marco, ne parlerò a breve in un post, ma posso già dirti che rimarrò su distanze brevi nella corsa e nel triathlon e puntero' a migliorarmi...

    RispondiElimina
  4. l'ho provato io un gusto enorme nell'arrivare 1° alla Corrilaghi del 2011 (ma partecipando a utte le gare, ovvio :D ), figurati tu con una gara in meno :)
    bella Fabie'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...merito anche del carburante ;-)

      Elimina
  5. grande fabio, spero il prossimo anno di farti sentire un po' di fiato sul collo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, l'importante e' che ci mettiamo entrambi un paio di minuti in meno a fare i 6km ;-)

      Elimina