domenica 17 febbraio 2013

Happy birthday MJ



Io, come chiunque amasse lo Sport, lo adoravo.
Non era semplicemente il più grande atleta di tutti i tempi in tutti gli sport, era parte essenziale di un mito.
Etimologicamente, secondo wikipedia, un mito è "una narrazione investita di sacralità relativa alle origini del mondo o alle modalità con cui il mondo stesso e le creature viventi hanno raggiunto la forma presente in un certo contesto socio culturale o in un popolo specifico. Di solito i suoi protagonisti sono dei ed eroi."
Ecco, l'NBA era il mito e Michael Jordan era il suo protagonista principale. Seguire l'NBA negli anni '80 e '90 era come leggere l'Iliade e l'Odissea, c'erano i buoni ed i cattivi, i vincitori ed i vinti, le partite e le storie dei giocatori erano leggende.
Io trascorrevo spesso interi pomeriggi ad imitare MJ nei playground (allora li chiamavamo semplicemente "campetti", per strada e negli oratori). Lo facevo anche sacrificando il tempo dedicato ad altri sport che pure amavo e praticavo. Che bei tempi...
MJ ha compiuto 50 anni, il tempo passa anche per gli dei e gli eroi.
Auguri mitico AIR.

Nessun commento:

Posta un commento