martedì 2 ottobre 2012

Lei non lo sapeva

La cronaca: arrestato il Maiale.
L'accusa parla dell'appropriazione di circa un milione e 300 mila euro. Esiste pericolo di fuga, reiterazione del reato ed inquinamento delle prove. Lui si è dichiarato sorpreso e profondamente dispiaciuto ed urla forte la sua innocenza. Lo difende l'avvocato Taormina, quello che ha già difeso tra gli altri Erich Priebke (ex capitano delle SS), Annamaria Franzoni (quella accusata di aver fracassato la testa al figlio), Francesco Prudentino (il boss della sacra corona unita), Mario Placanica (accusato dell'omicidio di Carlo Giuliani durante il G8 di Genova del 2001) ed alcuni imputati di Tangentopoli (Craxi ed Andreotti). Gli mancano Giuda (accusato di tradimento a Gesù), Caino (accusato di fraticidio) e Jack lo squartatore.
Comunque.... lei non ne sapeva nulla.
Io voglio solo dirvi una cosa: ora non cadiamo nell'errore di pensare che sono tutti uguali.
Troviamo la forza di saper distinguere, altrimenti cadremo nella trappola della logica tutti colpevoli = tutti innocenti. Verrà presto il tempo in cui questa casta vergognosa sarà sostituita da chi oggi la condanna e noi dovremo ancora saper riconoscere i maiali. Attenzione!
Io, intanto, ho ripreso.
Avevo bisogno di sapere dove sono per sapere dove andare e come farlo.
  • Capitolo CORSA
    Per impostare un programma di ripresa parametrico ho dovuto individuare un Ritmo Gara sui 5000m con il Test Albanesi (3000m 3'r + 2000m 2'r + 1000m 1'r + 1000m). Oggi sono sui 3'50"/km. Partirò da quì, con pazienza. A fine ottobre farò un nuovo test o una garetta sui 5km e vedremo.
  • Capitolo NUOTO
    Ad agosto in mare ho nuotato spesso, con piacere, per divertimento, senza misurare nulla. Oggi in piscina valgo 30'30" sui 1500m. Partirò da quì, con pazienza.
  • Capitolo BICI
    Finora un paio di uscite di una cinquantina di km per disincrostare gambe ed attrezzatura.
    Il problema per l'allenamento in bici è sempre quello del tempo, ne serve tanto, troppo, con meno di 2 ore e mezzo non vale la pena di salire in sella. Cercherò di pedalare almeno una volta a settimana. Partirò da quì, con pazienza.



7 commenti:

  1. si riparte.....questa è la cosa più importante

    RispondiElimina
  2. lei... cioé COCIS? ahah!
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  3. o se scrive COCHIS?

    RispondiElimina
  4. 30.30 in piscina ...è il mio obiettivo per il 2013

    RispondiElimina
  5. Verrà presto il tempo in cui questa casta vergognosa sarà sostituita da chi oggi la condanna e noi dovremo ancora saper riconoscere i maiali. Attenzione!
    tanto presto da riuscire a vivere quel momento?!? naaaa!
    Avevo bisogno di sapere dove sono per sapere dove andare e come farlo. CLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAP CLAPCLAP

    RispondiElimina
  6. @kaiale insieme alla salute...

    @tosto thanks!

    @califfo si, la sorella di DRUPI

    @janco obiettivo ampiamente alla tua portata

    @mauro molto molto molto presto

    RispondiElimina