sabato 6 marzo 2010

Indignazione

...è una parola fuori moda da queste parti del mondo, ma io credo che dovrebbe essere il sentimento più diffuso in Italia dopo questa notizia.
Sarà che mi girano le palle anche per altre cose in questo periodo, ma io non ne posso proprio più! Sono indignato ed incazzato.

Italiani!!! Se volemo dà 'na svejata?!?!?!

Mi placano solo le mie Stelle e la corsa.
Ieri un bel 10x500m con 1'30" di recupero a 5'00"/km. Le gambe giravano bene, tempi tra 1'42" ed 1'46", media poco inferiore ai 3'30"/km.
Poi 6x100m in salita con recupero 1' camminando.
Ottime sensazioni.
La strada me la magno come vorrei magnà qualcun altro...

21 commenti:

  1. CHE SCHIFO ma mi sarei meravigliato che avessero fatto pippa...
    Lo sapevi che in verita' quello che ha fatto tardi a Roma, gli e' successo perche', dopo una telefonata stava sbianchettando le liste ?
    E che dopo che lo stavano filmando e' dovuto uscire per ritornare quindi troppo tardi ?
    E lo sai chi aveva telefonato perche' voleva quelli di forza italia prima di quelli di an come ordine numerico di lista ?
    Ecco perche' nel Lazio avevano fatto tardi......
    Adesso tocca sperare solo nel Tar o dopo nella Corte Costituzionale, ma chi vive sperando...

    RispondiElimina
  2. indignatissima anch io:(((( TAR????????mmmmmmmmmmmmmmmmmmm.........

    RispondiElimina
  3. mi hai anticipato..... CE L'HANNO FATTO 'TANTO' CHE NEMMENO LO SENTIAMO PIù...... VOGLIO LA RIVOLUZIONE!!!

    RispondiElimina
  4. E' una vera porcata annunciata. Abbiamo un grandissimo potere però, bisogna saperlo usare al momento giusto.

    RispondiElimina
  5. ottimi i 500.
    per il resto sto zitto.
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  6. Eppure il Lazio lo possono perdere.
    L'elezioni si vincono e perdono a seconda dell'astensionismo di parte... e stavolta non posso credere che gli elettori di centro sinistra non si sentano chiamati a raccolta.

    RispondiElimina
  7. buoni i 500!!
    ma ke c'entra la foto di Diego?

    RispondiElimina
  8. GianCarlo, io non ne sarei tanto sicuro, l'italia da Nord a Sud è piena di rincoglioniti che pendono dalle labbra di Carla Bruni (detta alla Cristicchi)

    Quasi quasi il mese prossimo alla scadenza non pago la rata del mutuo, una qualsiasi bolletta o una multa... poi chiedo a Papi Silvio se mi fa un deCRETINO...

    Io son sempre dell'idea di caricare destra centro e sinistra in un fottuto peschereccio (sperando che affondi)verso la Libia...tanto non sono amici di Gheddafi?

    RispondiElimina
  9. Ma di che stai a parlà! delle liste della PDL...

    Aho, neanche le liste vogliono (o riescono) presentare, vorrebbero solo spartirsi il bottino senza seccature!

    PS. siamo rincoglioniti. Ma ho la sensazione che sia una deriva che sta toccando un po' tutti i paesi occidentalizzati. Chi più chi meno.

    RispondiElimina
  10. Fabio son nella tua stessa situazione..son indignato. fortuna c'è la corsa e ci son gli affetti. un giorno guardando indietro avremo il coraggio di chiamarla Dittatura o dittatura mediatica o con qualche altro neologismo

    RispondiElimina
  11. Hai ragione,meglio correrci sopra.......

    RispondiElimina
  12. se non FATE qualcosa di PRATICO, il padrone ve se magna vivi. il limite del padrone è l'AZIONE dei sudditi. se non c'è azione, si tornerà alla schiavitù.
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  13. l'hanno fatta apposta a non fare in tempo a presentare le liste, per poi dimostrare a tutti il loro strapotere al di sopra e al di là della legge.
    questo è GOLPE.
    mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i vertici delle forze armate della situazione politica italiana...
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  14. indignazione, sconcerto, rassegnazione, vittimismo, stupore, rabbia, incredulità, etc..
    ma che possiam fare? emigrare forse?!? forse è l'unica!
    Combattere un male dal suo interno senza avere i mezzi significa rassegnarsi all'esito cercando di salvare il salvabile!

    RispondiElimina
  15. er moro,
    i mezzi ci sono e ci sono sempre stati. tu sei pischello e non ti ricordi. tutto ciò che di buono fu conquistato dalle classi meno abbienti della società (io non sono miliardario) fu conquistato COI DENTI.
    se non si usano i denti, i lavoratori italiani tra 10 anni si troveranno gli stipendi a 400 euro.
    e io sarei quasi quasi contento, visto che la massa negli ultimi decenni ha fatto gli interessi dei padroni, facendosi abbindolare dalle IDIOZIE delle tv di quello lì, gioendo della distruzione dei "cattivi comunisti".
    gli italiani hanno gioito della distruzione dello statuto dei lavoratori... della scala mobile... si sono tirati la zappa sui piedi.
    incredulità?
    io lo sapevo dal 94 che sarebbe finita così.
    anzi, dall'84, da craxi.
    er califfo.

    RispondiElimina
  16. @ er Moro: si può fare molto Mauro. Due esempi semplici semplici: il voto e non acquistare i prodotti pubblicizzati su certe TV potrebbero già essere due strumenti MOLTO FORTI.

    RispondiElimina
  17. @er califfo
    e difatti Calì, ma che hai fatto? Hai avuto le p.... e sei emigrato (nn so i motivi e nn li voglio sapere), se qst sono i mezzi allora sì, hai ragione! Sicuramente vedi le cose da un alro punto di vista, sicuramente ti rendi meglio conto!

    RispondiElimina
  18. @Maurizio
    Sono d'accordo e lo metto in pratica, ma poi? E' la massa che fa differenza, e la massa viene portata a soccombere di fronte all'impossibilità!

    RispondiElimina
  19. @er Moro: sul voto è una logica maggioranza/minoranza e ti posso capire. Sull'acquisto dei prodotti pensa: basta che il 3-4% della popolazione non acquisti più prodotti sponsorizzati per avere ripercussioni molto forti. Bisogna far circolare la voce. Oggi tu, domani un'altra persona, e poi altre ancora. Opera di persuasione. Sono sicuro che qualcuno ti ascolta.

    RispondiElimina
  20. La situazione tenderà a peggiorare, ormai il trend è questo da un paio di decenni a questa parte. Ci troveremo presto con il culo per terra e a differenza dei nostri "vecchi" non potremo contare nemmeno su una pensione dignitosa.
    Il potere del voto è solo un potere virtuale, illusorio, visto che gli interessi in gioco vanno al di la della politica: mafia, appalti, televisioni...Berlusconi viene criticato da quasi ventanni ma puntualmente è sempre al suo posto, sempre più forte e sempre più ricco. Eppure è li perchè viene votato... Perchè secondi voi?

    Più che con la non-arma del voto occorrerebbe una guerra civile...ma di questo passo (quando fra un bel pò di anni molti non avranno i soldi nemmeno per mangiare) sarà una soluzione inevitabile!!

    RispondiElimina