sabato 6 febbraio 2010

Fartlek

Qualche anno fa sono stato anche giocatore di pallavolo e pure allora... aspettavo l'estate!
Per me significava vacanza, mare, sole, spiaggia e beach volley.
Oggi, mentre correvo vestito come diabolik sotto la pioggia e nel vento, mi è comparsa nella mente l'immagine soprastante e, malinconicamente, ho ripensato a quei tempi.... bei tempi!
Il beach volley l'ho amato e, come tutti i veri amori, mi è rimasto nel cuore.
In compagnia di questi pensieri ho corso un fartlek, alternando 3' veloci a 3' lenti, 2' veloci a 2' lenti, 1' veloce ad 1' lento, il tutto per tre volte. In totale 36' di lavoro in cui ho percorso 9km abbondanti, 3'59"/km di media complessiva. Prima e dopo 20' di riscaldamento e defaticamento.

17 commenti:

  1. Gran bei pensieri Fabio ;) stile RB :D

    RispondiElimina
  2. oh, ma mica sei tu quella della foto?!?!?
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. @moro vero!?

    @califfo no, è che la mia bsidemania mi porta sempre là... ed è stato sempre così.

    RispondiElimina
  5. Ah Ah, gran bello sport....il beachwolley!!!!!!!!!!!!!
    b-side-mania.....ahhhh ora ho capito!!!! EhEh....sai è domenica!!!!?

    RispondiElimina
  6. bel lavoro, ma soprattutto bei pensieri!

    RispondiElimina
  7. ahahah Fabio:))) ma guardate sti ometti che pensierini che c hanno quando fanno fartlek:)) hihihihi:))

    RispondiElimina
  8. Cristo Fabio.... cosi' non vale..!!!
    Questa foto mi commuove...!!
    Ho come un groppo in gola....!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. dalla foto, sei migliorato molto!!!

    RispondiElimina
  10. certo che tra te e Gian Carlo, ve ne intendete di ciapet! :)

    RispondiElimina
  11. con simili associazioni e sin troppo facile.... anch'io giocavo a volley, ma non te ne ricorderesti! :D bel fartlek, ma forse a formello ti divertivi di più....

    RispondiElimina
  12. bello sport il beach-volley, sia da praticare che da vedere...

    RispondiElimina
  13. grazie per avermi completamente fatto dimenticare Bisteccone.

    RispondiElimina
  14. ma possibile che avete sempre bisogno di 2 chiappe per coorere veloce e io cosa dovrei pensare?

    RispondiElimina
  15. @patty ognuno ha le sue debolezze... per me, comunque, il sedere di una donna è Arte Divina, come il mare, il sole, il sorriso di un bambino...

    RispondiElimina
  16. Ho trovato questa, non so se già ce l'hai.

    http://www.danielemorra.it/sport_atletica_mezzamaratona_fiumicino_20080210.html

    RispondiElimina
  17. Alla faccia del bicarbonato! Con una simile immagine penso che chiunque possa fare una prova al massimo delle proprie possibilità. E' un'ottima motivazione! Complimenti alla ragazza:-)

    RispondiElimina