Lacrime, poche parole, solidarietà

E' il momento di piangere, di parlare poco e di aiutare, ciascuno per quello che può.

Commenti

  1. Il nostro dovere è sempre anche quello di andare avanti sempre e di fronte a tutto.

    RispondiElimina
  2. Quando succedono questi disastri verrebbe voglia di mollare tutto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tanta roba

Chi si ricorda di Pavoni?

La quiete prima della tempesta