lunedì 6 aprile 2009

Che bella domenica!

Oggi è andato tutto bene, la nuova settimana può iniziare, le pile sono cariche!
Il duathlon super sprint di Monterotondo è stato uno spasso. Nella prima giornata di vera primavera, per un metereopatico figlio di Annibale, non poteva essere altrimenti. Le gambe giravano bene. Non ho visto la classifica e non sono ancora in grado di quantificare il valore della mia prestazione (35:15, boh??), ma a giudicare dalla poca distanza (solo una ventina di secondi) dall'amico mostro Emanuele credo di essere andato bene. Comunque, per un amatore come me, ciò che conta sono sempre le sensazioni e quelle sono state molto buone. Correre, pedalare e nuotare per vivere meglio.
Al termine della gara anche una sorpresa... mi reco al ristoro e chi ti trovo? Uscuru! Simpatico da vivo come sui blog. Complimenti a lui ed alla sua società per l'ottima organizzazione: gestire una gara di duathlon è certamente un'impresa non semplice.
Beh, il resto della giornata non ve lo racconto, ma è stato figo, prima in spiaggia e poi per le strade del centro di una Roma incantevole fino al tramonto, in compagnia delle mie stelle. La vita è bella.

6 commenti:

  1. Pure per me ieri bella giornata di sole e sport...dopo pranzo sul lungomare a Fiumicino e spiaggia... poi pure la a Juve a -9 che te lo dico a fare...peccato stanotte il terremoto...nottataccia e sembra pure una brutta tragedia

    RispondiElimina
  2. ...è così che lo ricorderemo: 'simpatico da vivo' ;))) sono davvero contento per te, se possibile, ti sento ancora più positivo del solito....

    RispondiElimina
  3. oh, ma sapete che m'ha tremato il letto.....?! bello forte è stato...

    RispondiElimina
  4. ...al quinto piano a Pomezia l'abbiamo sentito molto forte. Ho subito temuto che l'epicentro fosse lontano e quindi che altrove potesse trattarsi di una vera tragedia. Purtroppo è così.

    RispondiElimina
  5. e' un piacere averti conosciuto!!
    ma poi x la foto? sei sparito, vabbe' sara' alla prox, magari in qualke duathlon... kissa'!

    RispondiElimina
  6. @uscuru ero in macchina insieme ad un amico e siamo dovuti scappare dalle nostre famiglie. Sarà per la prossima! A presto.

    RispondiElimina