lunedì 9 marzo 2009

Saltare la sfiga

Prendo spunto dalla grande impresa di Fabrizio Donato agli Europei Indoor di atletica leggera (medaglia d'oro e record italiano nel salto triplo con 17,59 metri) per urlare ancora una volta: 
non bisogna arrendersi mai!
Nello sport come nella vita.
Anche la sfiga può essere saltata! Bisogna sempre pensare positivo, credere nei propri mezzi e provare a dare il massimo proprio come ha saputo fare quest'uomo, straordinariamente dotato dalla natura, anche quando sembrava che la sua carriera fosse ormai in declino. Complimenti Fabrizio!
Anche noi piccoli sportivi della domenica, con i nostri molto più limitati mezzi fisici, possiamo compiere le nostre imprese. Ciascuno ha la sua: terminare una gara, vincere un premio di categoria, superare un rivale, migliorare un PB o semplicemente riuscire a trovare il tempo per allenarsi! Ognuno ha la sua asticella da superare e può farcela.

Per me stasera corsa (10KmCP). 
La settimana post quasi compiuta è stata moooolto tranquilla (lun. riposo, mar. 7KmCL + palestra, mer. riposo, gio. 5*1000RG, ven. riposo, sab. 15KmCP, dom. 50Km in bici) ed è il momento di ricominciare a spingere.
Domenica prossima c'è una bella garetta a Ladispoli (10km), che suggerisco ai bloggers/lettori laziali. Io ci sarò! P.P.S.

10 commenti:

  1. Aggiungici anche l'impresa della 4x400 con un fantastico Licciardello nel finale.
    O la Pellegrini che prima si fa prendere da un attacco di panico e poi il giorno dopo ti stampa un record del mondo.
    Domenica ci sarò. Una garetta allenamento.

    RispondiElimina
  2. beh, anche la squadra di coppa Davis del tennis ha fatto il suo... Peccato solo che oggi si parli solo di Inzaghi e Di Vaio... Bravi entrambi, per carità ed il calcio è sempre un bello sport, ma questo MONOTEISMO sportivo non lo sopporto.

    RispondiElimina
  3. fratello, sfondi una porta girevole! ;) porco cane, sarei venuto volentieri! come leggerai dovrò starmene ancora più tranquillo per un pò....

    RispondiElimina
  4. Lo sport ho imparato per esperienza diretta ti rende sia più resistente che più sereno.

    RispondiElimina
  5. Al 50% a Ladispli ci saro' anche io.
    I miei compagni di squadra vanno anche se non è sociale, io decido all'ultimo.
    E' una gara che ho fatto molte volte(forse 8-10) da quando era 12km ad ora che è 10.
    In ogni caso non tirerei per niente al mondo, semmai 5km prima a 5 al km 10km a 4.30 e altri 3-4km a 5

    RispondiElimina
  6. @yogi ...ho letto, ma pare che il tuo futuro sia più roseo. In bocca al lupo! Comunque se ti va di venire anche solo a fare una passeggiata a Ladispoli mi fa piacere

    @Michele personalmente credo che grazie allo sport oggi sono un uomo migliore

    @giancarlo benone! Sarò contento di conoscerti. Io cercherò di tirare la gara (obbiettivo 38'), ma magari possiamo correre insieme i 3-4Km finali a 5

    @simone grazie! Sono contento di non essere il solo a pensarla così

    RispondiElimina
  7. Tra i successi dell'atletica e la coppa davis citerei anche Federica Pellegrini che ha ritoccato il suo record del mondo stile libero. Poi hai detto bene nello sport come nella vita non bisogna arrendersi mai,nel nostro piccolo siamo tutti campioni

    RispondiElimina
  8. @mastro inizialmente volevo fare un post su tutti i protagonisti sportivi del week end e la Pellegrini era in cima alla lista. Poi, però, ho preferito scegliere il più simbolico del messaggio proposto: non mollare mai!
    Comunque, ho letto del tuo passato da vero atleta e del tuo presente da allenatore e sono onorato del tuo interesse per questo mio blog.

    RispondiElimina
  9. Ti auguro una buon 10k a Ladispoli!! Un saluto Alberto

    RispondiElimina