mercoledì 18 marzo 2009

Il mio doping

Ieri alle 19.35 ho commentato un interessante post sul blog di Gian Carlo RunneBlade 
Circa tre ore dopo, alle 22:30, mi sono drogato
Purtroppo quando arriva la crisi da astinenza non c'è orario o clima che possa fermarmi. 
Ho indossato la mia tenuta notturna da guforunner e mi sono sparato 1Km di riscaldamento + 8Km di CM a 4.10 + 1500m a 3.30  nelle deserte strade di Pomezia. Le endorfine sono entrate rapidamente in circolo e lo sballo è stato totale. 

Forse il mio problema, rispetto ad altri, è che confondo il fine con il mezzo: 
altri usano il doping (mezzo) per migliorare nella corsa (fine) 
io uso la corsa (mezzo) per migliorare la mia vita (fine)
Semplicemente gli altri non li capisco.... Voi che ne dite?

4 commenti:

  1. Che nn sei l'unico... peccato che ormai mi bastano dosi molto + basse ...della serie quei tempi son troppo veloci.

    RispondiElimina
  2. dillo a me, neanche lanciato da un auto in corsa! :) penso sia una questione di priorità: a noi piace naturale, vuoi mettere....!?

    RispondiElimina
  3. ...altri usano il doping (mezzo) per migliorare nella corsa (fine)
    io uso la corsa (mezzo) per migliorare la mia vita (fine)

    e COME NON CONDIVIDERE....

    RispondiElimina
  4. Endorfine sniffff.
    Ma il Guforunner è un fossile oppure è stato clonato? Esiste in natura?

    RispondiElimina