giovedì 19 febbraio 2009

Ricomincio da 3

... così diceva un immenso Massimo Troisi nel suo primo indimenticabile film ed io, ieri sera, ho tratto ispirazione da lui.
Alle 21:50, con una temperatura di 3 gradi sopra lo zero (scusate se è poco, ma da queste parte con questo freddo si indossa il colbacco) ed un bel venticello gelido che invogliavano a ben altre attività ludiche sotto le coperte... mi sono avventurato nelle deserte strade di Pomezia per il mio primo lavoretto post-infortunio: 4x3000 con 3 minuti di recupero attivo e 3 km (2+1) di riscaldamento e defaticamento.
Massimo avrebbe detto: tu sì scem' n capa! 
Lo so, solo i runner possono capirmi... 
In effetti è stata dura, ho faticato certamente troppo a tenere un ritmo, per me normalmente non proibitivo, di circa 4.05 a km durante le ripetute, ma le condizioni erano davvero poco favorevoli ed inoltre non mi sono voluto aiutare scegliendo percorsi che definirei tecnici.
Insomma sono moderatamente soddisfatto, non mi ritengo ancora un runner ritrovato, non ho completa confidenza sulla tenuta del ginocchio e non so ancora se affronterò l'incompiuta, ma di certo è stato un buon allenamento. Vedremo. P.P.S.

Certo è che vorrei vedere altri ricominciare veramente, almeno da 3... Si, mi riferisco all'ormai sbandata compagine politica di centro-sinistra. Ne riparleremo, ma ieri, tra i pensieri che hanno accompagnato come sempre la mia corsa, ce ne sono stati molti rivolti allo stato disastrato dell'opposizione. Io sono con loro, ma mi sembra molto più dura che tornare runner!  

4 commenti:

  1. Lasciamo stare, riparleremo di opposizione seria fra 4-5 generazioni, non c'è speranza e oramai sono rassegnato... Ricomincio da tre è stato forse il primo film di Troisi che ho visto, e quello che amo più di tutti. Come scordare il padre che prega la madonna che gli faccia ricrescere la mano, chi parte sa che cosa lascia, ma non che cosa cerca, etc...

    RispondiElimina
  2. Ieri era troppo freddo per correre.
    I tuoi tempi sui 3000 un filo meglio dei miei. Confermo mi dai un minuti alla Roma-Ostia.
    La situazione politica è peggiore di quello che realisticamente ci si potesse aspettare.
    Speriamo che basti qualche generazione - di 4-5 altrimenti io non vedrò il giorno

    RispondiElimina
  3. @karim è un film straordinario, ma io su Troisi sono troppo di parte.

    @gian carlo AMEN! Anche perchè sono sicuro che tu sarai vicinissimo ad 1.27.00, non escudo sotto. Io davvero non so se ci sarò, dipende molto dalle sensazioni dell'uscita del week-end (20Km in progressione)

    @tuttiquellichesonotristi non perdiamo la speranza! Non arrendiamoci! E' sempre dal basso che si risale.

    RispondiElimina
  4. Ad oggi mi sa che stanno ancora girando
    "Non ci resta che piangere".
    Ieri sembrava di abitare al Polo. Complimenti per il tuo lavoro tecnico. Alla facciazza !!

    RispondiElimina