venerdì 13 febbraio 2009

M'illumino di meno

...per me oggi vale questa frase. I motivi sono due:

1) Aderisco all'iniziativa sul risparmio energetico promossa ogni anno dal 2005 dalla trasmissione radiofonica Caterpillar. Per sintetizzare il messaggio è
attingiamo ad un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio
Alle 18.00, simbolicamente, tutti gli aderenti (e saremo in tanti!) alla campagna spegneranno le luci ed i dispositivi elettronici non indispensabili.
E' una goccia nell'oceano? No. Intanto perchè l'anno scorso la società responsabile della trasmissione di energia elettrica in Italia, Terna, durante la manifestazione, ha riscontrato un sensibile calo dei consumi. Poi e soprattutto perchè rappresenta un importante stimolo alla riflessione sul problema dello spreco di energia e sul possibile risparmio attraverso piccole modifiche alle nostre abitudini quotidiane (spegnere le luci quando non servono, evitare di lasciare in stand by gli apparecchi elettronici, sbrinare frequentemente il frigorifero, mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola, non eccedere con la temperatura dei termosifoni, ridurre gli spifferi, utilizzare i mezzi pubblici, condividere la propria automobile con parenti e colleghi, etc.).

2) Il mio ginocchio non è ancora OK e non riesco ad illuminarmi come quando sto bene.... Negli ultimi quattro giorni solo nuoto e riequilibrio muscolare. Mi sa che anche quest'anno la Romaostia rimarrà incompiuta! Vabbè, P.P.S. (Pensiero Positivo Sempre). C'è sempre il sole dietro le nuvole, vorrà dire che mi rifarò con il triathlon. Una cosa è certa: tornerò più forte di prima e ve lo farò sapere. 

5 commenti:

  1. Pensa come ti illumini di meno quando per scarso allenamento ti passo sul lungomare di Ostia.
    PS
    Guarda che scherzo sul serio...buon recupero e...spegnamo le luci.

    RispondiElimina
  2. Grande RunnerBlade, ti darei volentieri questa soddisfazione se alla fine riuscissi (io) a chiudere la gara intorno all'1:25:00... Significherebbe un grande risultato per te ed una completa guarigione per me!
    In generale, però, ho scelto di non gareggiare se non almeno in buona forma. Vedremo...

    RispondiElimina
  3. beh, adesso le ho viste (quasi) tutte.....! :D sapevo che la stoffa del blogger l'avevi e son contento che l'abbia finalmente esternata.... oh, da quel che leggo in giro sembra che poche cose stimolino la mente come il correre, stai a vedere che gli oso hanno trovato il pr! ;)

    RispondiElimina
  4. Caro Yogi, no, no... questa è una cosa solo mia. Gli OSO sono dei compagni di corsa, ma ad ognuno i suoi spazi...

    RispondiElimina
  5. Che bei incontri che si fanno in queste piazze virtuali. Fabio vediamo di OSare il giusto, perché ti vogliamo vedere risplendere di più, con meno problemi.
    Buona nuotata, in attesa della corsa.

    RispondiElimina