giovedì 26 febbraio 2009

...ma ce farà bene?

"Il massaggio connettivale si distingue da quello tradizionale per gli effetti biologici, pratici e terapeutici"... sarà.. io però mi sento come l'uomo nella foto! A Napoli si dice onomatopeicamente scamazzato!
Mi aspettavo di farmi coccolare i muscoli e magari di addormentarmi sotto le carezze di mani sapienti e delicate ed invece ... che dolore! Mezz'ora di sofferenza sopportata solo ripetendomi: "se non ti uccide ti rende più forte!".
Insomma, se domani sarò in grado di camminare è probabile che domenica correrò l'incompiuta.
Martedì le ripetute sono andate bene (11.54-7.48-3.42-3.42), ieri mezz'ora in progressione, oggi riposo (???), domani un'altra mezz'ora tranquilla (se camminerò...), sabato riposo.

Per la madre di tutte battaglie ho fatto davvero tutto quello che potevo!

5 commenti:

  1. Cuore di Spartano, fisico da Legionario Romano, animus pugnandi,quando il gioco si fa duro i runners iniziano a correre. Ti voglio al nastro di partenza duro e inczzz. pronto alla pugna e possibilmente all'arrivo in 1:25:59. Ti concedo un'antidolorifico :-)

    RispondiElimina
  2. Io ti concedo tutto quello che vuoi, poi se nel finale crolli e sarò costretto a superarti... beh... mi dispiacerà :-))))

    RispondiElimina
  3. @francorre antidolorifici per correre mai! Il dolore è un segnale del corpo che va ascoltato.
    Grazie per la fiducia, ma quel tempo mi sembra difficile. Di certo darò il massimo come sempre.

    @gian carlo agli Dei chiedo solo di non avere ricadute di infortuni passati. Più che il crollo mi spaventa il ritiro... Mentalmente sono abbastanza tosto, se sto bene superarmi sul finale è abbastanza difficile.... ma tu sei il mitico Blade Runner, te lo concederei ;-)))

    RispondiElimina
  4. Odio mani estranee sul mio corpo. Solo una volta ho fatto un massaggio, ero rigido come una tavola da surf... altro che rilassamento! Never again.
    Ci si vede domenica!

    RispondiElimina
  5. sai bene che oramai è tardi persino a rinunciarvi.... ti anestetizzi con un artrosilene e vai! per i rimpianti c'è sempre tempo ;) hasta la mezza siempre....

    RispondiElimina