lunedì 20 settembre 2010

Dove eravamo rimasti?

Vi avevo detto che l'attività sul mio blog si sarebbe rarefatta, ma non che che si sarebbe annullata! Cribbio!
Ancora sulla scia di Giancarlo, dopo un periodo della mia vita che definirei intenso e formativo, in cui tra le cose da sacrificare c'è stato anche il gioco quotidiano del blog (anche perchè, come vi avevo scritto, nu' m' n' teneva cchiù), eccomi nuovamente ad improvvisare un brevissimo post.... rinascimentale.
Allora, sinteticamente, per punti in ordine sparso, che verranno forse prossimamente approfonditi:
  1. Ho ricominciato da un paio di settimane a fare il runner, piano piano, partendo dal basso di una forma piuttosto rattrappita. L'esordio agonistico stagionale è previsto per il prossimo 3 ottobre a Fiumicino. Saranno 10km senza grandi ambizioni, un test per ripartire sul serio da ottobre con un vero riferimento cronometrico. Le gambe ed il cuore saranno sempre i miei, ma la testa sarà ancora der mitico Califfo, quindi da gennaio ne vedremo delle belle...
  2. La Principessa ha compiuto un anno e sono convinto che tra molto poco non riuscirò più a starle dietro di corsa.
  3. Siamo sicuri che la new economy sia meglio della old?
  4. L'estate sta finendo, cazzo.
  5. E' successo a giugno, mentre il blog era in ferie, ma io, da vero amante del tennis quale sono, non posso non commemorare l'Evento, anche se tardivamente, in questo mio spazio virtuale
    Francesca Schiavone ha vinto il Roland Garros!
    Ragazzi, è qualcosa di Enorme! Straordinario! Storico! La Leonessa è stata grandissima!
  6. Ai mondiali di calcio tifavo Argentina, come la signorina nella foto. Purtroppo è andata male, ma chi se ne frega!